_Band_Andrea Maffei, Il suonatore Jones (Italia)


Concerti | Sito Web
“Il suonatore Jones” (Bolzano, Alto Adige – Südtirol)

“Il suonatore Jones” è un progetto musicale nato dal desiderio e dall’ambizione di raggiungere tanti luoghi e tante persone, capaci di ospitare di nuovo o per la prima volta le storie e la musica di Fabrizio De André. I musicisti che compongono il gruppo hanno alle spalle numerose esperienze musicali e un rodato affiatamento. Sono per la maggior parte componenti di una band bolzanina (Andrea Maffei Spritz Band) con al suo attivo tre produzioni discografiche, raccolte con favore dalla critica nazionale specializzata, numerosi concerti e partecipazioni a rassegne e a manifestazioni musicali nazionali, partecipazioni a trasmissioni radio e special televisivi della Sede RAI di Bolzano (Alto Adige – Südtirol).  Sono stati tenuti concerti in locali, teatri e palasport, in regione (Trentino – Alto Adige-Südtirol), in molte località del nord e del centro Italia, in Austria ad Innsbruck (con il patrocinio del Consolato Generale Italiano).

Tra le esperienze va ricordata quella del batterista Mario Punzi, che ha affiancato Cristiano De Andrè (figlio del cantautore genovese) nel tour “Scaramante” (2002) e ha collaborato successivamente con lui anche in studio, per le registrazioni di “Un giorno nuovo” (2003). Tra le partecipazioni a rassegne e a manifestazioni musicali nazionali si segnalano i due premi vinti in due consecutive edizioni del “PREMIO CITTA' DI RECANATI - Nuove tendenze della canzone d'autore" (1996 e 1997; nel corso dell’edizione del 1996 é stato assegnato al gruppo anche il PREMIO DEL PUBBLICO) e la partecipazione a “VIA DEL CANTO – Libertà l’ho vista svegliarsi”, serata dedicata a Fabrizio De Andrè (Teatro Carlo Felice di Genova, 30 novembre 2001).

Dopo 5 anni di lavoro attorno al progetto “Il suonatore Jones”, abbiamo deciso di raccogliere in un CD la nostra produzione musicale dedicata a Fabrizio De André. Il titolo del disco prende il nome dal progetto: Il suonatore Jones … a Faber - contiene una serie di brani del cantautore genovese, che da tempo proponiamo nei nostri concerti dal vivo.  Il CD non ha ancora avuto una vera e propria promozione, né una diffusione capillare sul territorio nazionale e per il momento lo vendiamo a “prezzo politico” in occasione dei nostri concerti. Siamo per ora alla sua seconda ristampa e ne prevediamo una terza. Due brani del CD sono entrati nella compilation che “Rivista Anarchica” ha dedicato nel 2008 alle cover di Fabrizio De André, dal titolo: 2000 Papaveri Rossi.

Per piacere e per amore: si sintetizza così il senso di questo progetto musicale e dell’album dedicato alle canzoni di Fabrizio De André. E’ il piacere che proviamo a reinterpretare alcuni dei suoi brani, è l’amore che coltiviamo per la sua musica e la sua poesia. Proprio così, semplicemente.  Forse anche la presunzione di regalare a chi ci ascolta le stesse emozioni che proviamo noi, quando, quelle canzoni, le suoniamo dal vivo. Nella scelta dei brani in repertorio, più che perderci in un’operazione antologica - tanto impegnativa da risultare quasi impossibile – abbiamo preferito rispondere al più semplice criterio delle canzoni che ci piace suonare, che ci piace fare un po’ nostre…anche perché crediamo che il piacere sia contagioso. Da ciò deriva la cura e l’originalità degli arrangiamenti musicali proposti. Dell’eredità di Fabrizio De André ci piace raccogliere quell’idea di coerenza che, per un musicista, significa non seguire le mode, né inseguire il successo.

Il suonatore Jones

Andrea Maffei – voce, fisarmonica
Davide Dalpiaz - tastiere
Sergio Farina - basso
Marco Gardini - chitarre
Mario Punzi - batteria e fisarmonica
Giorgio Mezzalira  - chitarre, mandolino