_Discografia_1981-1982: Turné "Indiano" (1981)


Ave Maria (in sardo)
Quello che non ho
Canto del servo pastore
Fiume Sand Creek
Hotel Supramonte
Franziska
Se ti tagliassero a pezzetti
Verdi pascoli
Una storia sbagliata (con Massimo Bubola)
Hoa-iò-iò (canta Massimo Bubola)
Senza famiglia (canta Massimo Bubola)
Encantado Signorina (canta Massimo Bubola)
Sulla riva, la riva (canta Massimo Bubola)
La guerra di Piero
Bocca di Rosa
Giugno '73
Amico fragile
Il pescatore
Andrea
Avventura a Durango
Via della Povertà
Via del Campo

La scaletta indicata è puramente riassuntiva dei brani più frequentemente eseguiti durante questo tour. Da rilevare la presenza di un "giovane" Massimo Bubola sul palco.

Bellissimo e di grande atmosfera ero presente ad Albenga SV. eravamo tutti sulle tribune e a metà concerto lui ci ha voluti più vicini. abbiamo divelto la rete!
giotono
martedì 15 maggio 2007

Bologna Festa dell'unità - Eravamo praticamente sotto al palco. Fabrizio non disse nulla fino a quando non cantò tutte le canzoni di Indiano. Poi cominciò a dialogare con noi. L'emozione fu enorme. Gli chiedemmo molti bis che però non fece perchè non aveva preparato altri pezzi con gli 11 del gruppo perciò rifece brani già cantati quella sera. GRANDE
Toio e Anita
venerdì 12 giugno 2009

Ho avuto la grande fortuna di vedere Fabrizio in questa tournee, a Sassari, nello stadio della mia città. Era un concerto importante per la mia isola, perchè Fabrizio, che viveva all'Agnata a non più di 90 km da SS, pochi mesi prima era stato liberato dall'odiosa prigionia, perpetrata da una banda di criminali senza alcuna giustificazione. Mi trovavo a circa 10-15 metri dal palco, Fabrizio quella sera era in gran forma e contentissimo....mi fece felice perchè cantò Franziska, il nome della mia fidanzata...alla fine gli chiesero molti bis, ricordo bene le urla di diverse ragazze sue fan sotto il palco. Quando gli chiesero La canzone di Marinella, rispose "e no, quella no, porta sfiga...". All'epoca avevo 20 anni, per me Fabrizio era un autentico mito vivente. un giudice.
un giudice
venerdì 11 marzo 2005

Avevo 12 anni ed era il mio primo concerto, a fine agosto a Monfalcone (GO). Eravamo un bel gruppo di ragazzini insieme ai nostri genitori, dai quali abbiamo ereditato la passione per la musica di Fabrizio. Ho un ricordo bellissimo di quel concerto, una grande emozione. Alla fine, un rientro a Trieste lunghissimo, a causa dell'interruzione della linea ferroviaria.
zia chicca
lunedì 3 ottobre 2005

Ero presente al concerto svoltosi a Sanremo ad agosto. Avevo 16 anni. Il concerto fu tenuto allo stadio comunale dove giocava la sanremese. Ero in vacanza a Sori (a circa 15 Km da Genova) e ricordo di aver talmente rotto le scatole ai miei che alla fine, sfiancati, mi ci hanno portato. Era il mio primo concerto. Ricordo bene la presenza di Pagani e di Cristiano che aveva circa la mia età. Due ore di concerto, nessun bis, De Andrè completamente ubriaco. Non disse nulla se omettiamo una velocissima e biascicata presentazione della band. Non fu un grande concerto, ma era la prima volta che lo vedevo dal vivo. Bastò questo per emozionarmi moltissimo.
NAUFRAGIO
venerdì 1 aprile 2005