_News



12/06 - Pfm a Piacenza
data di inserimento: mercoledì 13 maggio 2009 ore 12:37 | letta 1816 volte

La Premiata Forneria Marconi sarà in concerto a Piacenza il prossimo 12 giugno alle ore 21.15 presso l’Arena Daturi. La storica band porterà a Piacenza lo spettacolo dei record, un evento diviso in due parti dove nella prima verrà eseguito un vero e proprio omaggio al grande Fabrizio De André, mentre nella seconda la PFM riproporrà i suoi più grandi successi. Le prevendite per questo importante appuntamento dell’estate piacentina sono aperte in città presso il Gran Caffè Ranuccio di Piazza Cavalli e presso il negozio Disk Jockey 70 in via XX Settembre. Sono aperte anche le prevendite su internet attraverso il sito www.vivaticket.it e relativi punti vendita. «L’idea del tour “Pfm canta De Andrè” venne a me - racconta Franz Di Ciccio, batterista del gruppo -. Mi ispirai ad alcuni ricordi e riflessioni della nostra ultima tournée americana: la voglia di sperimentare la nostra capacità espressiva a servizio di canzoni e poesie, così le chiamo io, per dare ai colori della musica tutto il suo splendore». La Premiata Forneria Marconi fu fondata da Mauro Pagani nel 1970. Lavoreranno insieme fino al 1977 ottenendo un enorme successo. La PFM è sicuramente una delle poche band italiane che ha attraversato indenne più generazioni e che ancora oggi, a quasi quarant'anni di distanza dall'anno della sua costituzione, è ancora in grado di fare il tutto esaurito. Il concerto che la PFM terrà a Piacenza, patrocinato dal Comune di Piacenza, avrà inoltre l’importante scopo di sensibilizzare l’opinione pubblica sul fenomeno degli infortuni nei luoghi di lavoro, piaga sociale purtroppo sempre drammaticamente presente in Italia. La band ha infatti deciso di sostenere l’attività dell’ANMIL provinciale di Piacenza su questo delicato tema che ogni anno coinvolge quasi un milione di lavoratori infortunati, dei quali circa trentamila contraggono un’invalidità permanente e purtroppo oltre milleduecento perdono addirittura la vita. Il presidente dell’ANMIL provinciale, Bruno Galvani, nel ringraziare la PFM, interverrà sul palco prima del concerto per una breve riflessione.



Fonte: piacenzasera.it