_News



È iniziato Ottobre De André 2017 ad Albenga
data di inserimento: domenica 8 ottobre 2017 ore 21:33 | letta 1372 volte

Albenga. Buona la prima! E’ iniziata davvero bene ad Albenga la nuova edizione di Ottobre De Andrè, manifestazione ideata e organizzata dai fieui di caruggi col supporto dell’Aministrazione comunale e il sostegno di Dori Ghezzi e di Antonio Ricci.

Le sale del museo La civiltà dell’olivo hanno accolto a fatica la folla accorsa per la giornata di apertura. Inizio –puntualissimo- alle 17 con due canzoni di Fabrizio De Andrè, magistralmente interpretate da Davide e Alessandro De Muro, padre e figlio.

“La scelta non è stata casuale – sottolineano i fieui – in quanto Creuza de ma’ e Monti di Mola rappresentano le due facce geografiche di Faber: Liguria e Sardegna”. Quindi il saluto del Vicesindaco dott. Tomatis e l’intervista, condotta da Marco Dentella, a Adolfo Ranise, fotografo di fama internazionale, autore delle immagini esposte nei locali dell’antico frantoio, raffiguranti cantautori (e non solo), da Branduardi a Fortis, da Cristiano De Andrè a Ruggeri, da Ron a Bennato e a Baglioni. Graditissimo è stato il concerto di Carlo denei, esibitosi per la prima volta in veste di cantautore. Le sue canzoni hanno letteralmente conquistato il pubblico presente, regalando simpatia ed emozioni. Il clima della giornata inaugurale è stato quello tipico degli eventi curati dai fieui di caruggi: gioioso, amichevole, informale con tanta voglia di condivisione. Presenti, tra gli altri, l’Assessore al Turismo Alberto Passino, Nino Podestà di Striscia la notizia, il regista Lazzaro Calcagno, il chitarrista Renzo Bonissone, il maestro compositore Alberto Luppi Musso. Ed ora sale l’ attesa per il Gran Concerto per don Gallo, che avrà luogo domenica 15 ottobre. Sul palco del teatro Ambra saliranno Fausto Leali, Hugolini, Aleandro Baldi, Le quattro chitarre di Genova ed altri ospiti. Un nuovo tutto esaurito.



Fonte: rsvn.it