_News



Manifestazione Omaggio a Fabrizio De Andrè
data di inserimento: mercoledì 23 luglio 2008 ore 12:35 | letta 1805 volte

Diano Marina (dal 24 al 26 luglio) - Una preziosa esposizione di materiale originale e raro, con tutti gli album di Fabrizio De Andrè, e, per ogni disco, è in visione anche una breve storia raccontata da riviste specializzate del periodo.

Il Civ C’Entro a Diano Marina organizza una serie di iniziative in occasione della manifestazione del Comune “Omaggio a Fabrizio De Andrè” il 24, 25 e 26 luglio. Sabato 26, in onore di questo grande personaggio (che tra l’altro possedeva un’azienda agricola) il Civ ha riunito una ventina di aziende di prodotti tipici liguri che esporranno le loro merci dalle ore 8.30 alle 23 in via Genova, via Nizza e parte di Corso Roma. Si potranno così trovare olio, lavanda, l’aglio di Vessalico, il formaggio tipico d’alpeggio, il profumato basilico della valle, le erbe aromatiche e tante specificità liguri.
Alle ore 18.30 la Liguria incontra il Piemonte nell’aperitivo letterario in via Genala (di fronte all’asilo comunale) : Cristina Rava presenta il suo secondo romanzo “Tre trifole per Rebaudengo – un’indagine ad Alassio” in cui si narra la storia di un commissario piemontese che arriva al mare…
Durante la presentazione verrà offerta una degustazione piemontese/ligure con focacce, stuzzichini e vini, a cura del Civ.
L’attore Antonio Carli, alle ore 18, nella zona espositiva della mostra, interpreta brani di Fabrizio De Andrè in duo acustico, chitarra e voce.
La presidente della Confesercenti Paola Porcellotti ha fornito un prezioso contributo, collaborando con il Direttivo del Civ ed in particolare con Paola Capra e Silvia Rossi, e si è occupata della mostra “…mi sono visto di spalle che partivo”, a cura dell’Associazione Culturale “Le Nuvole”.
Una preziosa esposizione di materiale originale e raro, con tutti gli album di Fabrizio De Andrè, e, per ogni disco, è in visione anche una breve storia raccontata da riviste specializzate del periodo. Si potranno vedere il primo rarissimo 45 giri “Nuvole Barocche” e l’ultimo capolavoro dell’artista “Anime Salve”. Venti tavole iconografiche raccontano la vita del cantautore tra Liguria e Sardegna e le collaborazioni con altri artisti.
E’ possibile anche la visita a sorpresa di un noto personaggio televisivo molto affezionato alla Città degli Aranci. Il Presidente del Civ Franco Alciatore ringrazia per questo grande sforzo organizzativo tutto il nuovo direttivo augurando che sia l’inizio per la realizzazione di altre iniziative.



Fonte: riviera24.it