_News



Fra Puccini e De André, al via Musica in villa 2008
data di inserimento: lunedì 18 agosto 2008 ore 08:12 | letta 1989 volte

LUCCA - Dal 22 agosto al 2 settembre nella splendida cornice della Villa Sardi di Sant’Ilario di Brancoli, nell’ambito delle manifestazioni per il settembre lucchese, prende il via il ciclo “Musica in villa”, una serie di serate all’insegna della musica che si articolerà in quattro concerti, ciascuno dei quali legato ad una specifica esperienza artistica.

'Musica in Villa' è l'iniziativa che si svolgerà a Villa Sardi, nel paese di Sant'Ilario di Brancoli, dal 22 agosto al 2 settembre e rappresenta una delle prime iniziative inserite nel lungo calendario del Settembre Lucchese. In questa splendida cornice verranno, quindi, proposti quattro concerti, ognuno dei quali legato ad una particolare esperienza musicale.

La manifestazione si aprirà con la serata inaugurale del 22 agosto, serata lirica, con la presenza straordinaria del basso Graziano Polidori. In programma canzoni d'autore, arie di operetta e di opera. Parteciperanno alla serata anche il soprano Alessandra Rossi, il tenore Matteo Bagni, la mezzosoprano Roberta Popolani; al pianoforte il maestro Stefano Galli.

Il 30 agosto, in omaggio a Giacomo Puccini nel 150 dalla sua nascita, la scuola di canto di Fernanda Piccini presenterà come saggio di fine anno l'opera “Suor Angelica”, sotto la direzione di Silvano Pieruccini. Alla realizzazione parteciperanno i cori Santa Felicita di Lucca e Corale Borghigiana di Borgo a Mozzano, con l’accompagnamento della pianista Ilaria Brunini. Saranno eseguite a completamento della serata alcune celebri arie pucciniane.

Il 31 agosto sarà dedicato al “Tributo a Fabrizio De Andre”, con l’esecuzione di due famosi concept - album del cantautore genovese, “Tutti morimmo a stento” e “La buona novella”, sotto la guida di Silvano Pieruccini che dirigerà la “Nuova Orchestra Labronica”. Parteciperanno la band GreenGate, il Coro Happy Voice di Sorbano del Vescovo e i cori Santa Felicita di Lucca e Corale Borghigiana di Borgo a Mozzano.

Il 6 settembre sarà la volta di "Pinocchio", operetta realizzata dagli alunni della scuola elementare Dante Alighieri; riduzione di Elisabetta De Servi, musica di Silvano Pieruccini. In occasione della serata, patrocinata dall'Unicef, si fará una raccolta di fondi per il Bangladesh.

Il costo del biglietto di ingresso è di 15 euro, con omaggio alle signore un ridotto per bambini e portatori di handicap.



Fonte: loschermo.it